Il mal di stomaco può essere originato da un colpo di freddo, dallo stress, da gastrite o dall’eccesso di acidità. Anche un errato comportamento a tavola può scatenare questo genere di disturbi; ecco perché è importante, qualora subentrassero i sintomi, fare attenzione all'alimentazione per evitare che i fastidi si protraggano nel tempo. Scegliere cosa mangiare o evitare 

in caso di dolori e cattiva digestione può rivelarsi fondamentale. Ecco, dunque, qualche raccomandazione alimentare da osservare in caso di stomaco in sofferenza;

Tra i cibi da evitare ci sono i cibi e le cotture ricche in grassi sono perché rallentano lo svuotamento dello stomaco. In caso di irritazioni gastriche è da evitare anche il cioccolato ed i cibi o bevande contenenti caffeina o altre sostanze dall'effetto irritante (es teina). Da eliminare anche pomodori, agrumi, alcolici e bevande gassate.

Scegliere la dieta mediterranea, comunque, è sempre una scelta consigliabile. Con i suoi giusti apporti nutrizionali e i cibi sani e gustosi che la contraddistinguono resta sempre la scelta migliore per stare bene e prevenire patologie gastriche.

Se avete dolori persistenti o dubbi contattateci subito per un consulto gratuito


Contattaci Ora
Per ricevere un consulto, un parere medico o prenotare una visita con Marcello Lucchese
Prenota una visita
Inserire nome e cognome del richiedente.

Inserire un indirizzo email valido.

Inserire un recapito telefonico valido (fisso o cellulare).

Selezionare la Provincia.

Selezionare la Provincia.

Inserire un breve messaggio di richiesta.

Accettare l'informativa.

Valore non valido