Si scrive gastrite, si legge stress: questa comune patologia, infatti, è nota per essere sintomo di una vita dall'alimentazione sregolata o particolarmente intensa e vittima di forti pressioni. Ecco perché dobbiamo allontanare, o meglio limitare il più possibile, le principali fonti di stress dalla nostra vita.

Come? Avendo atteggiamenti che giorno dopo giorno aiutino a rilassarci e a farci stare più sereni, evitando di covare rabbia e stress che sicuramente contribuiscono alla vostra gastrite.

Un altro consiglio è quello di praticare attività sportiva. Scegliete lo sport che meglio si adatta alla vostra personalità e lasciate che lo stress diventi vittima di questa scelta. Rabbia e ansia sono le due emozioni che possono generare disturbi gastrici, lo sport potrebbe non eliminare del tutto l'ansia, ma sicuramente vi permetterà di attenuarla notevolmente. La gastrite viene spesso definita come una malattia che risiede nello stomaco ma che ha le sue origini nella mente; se allo stomaco ci pensa il medico, a stare più rilassati e sereni potete cominciare a pensarci da soli.

In caso i sintomi dovessero permanere o farsi più intensi, per identificare le ragioni del malessere e procedere ad una corretta analisi e cura della patologia, il primo passo è rivolgersi ad uno specialista. Contattarci è semplice e il nostro obiettivo sarà quello di provvedere ad accompagnarvi in un cammino di guarigione.


Contattaci Ora
Per ricevere un consulto, un parere medico o prenotare una visita con Marcello Lucchese
Prenota una visita
Inserire nome e cognome del richiedente.

Inserire un indirizzo email valido.

Inserire un recapito telefonico valido (fisso o cellulare).

Selezionare la Provincia.

Selezionare la Provincia.

Inserire un breve messaggio di richiesta.

Accettare l'informativa.

Valore non valido